Crea sito

Amantino Mancini in pole per la panchina del Calcio Foggia.

Sarà un giovane straniero, ex calciatore, che ha giocato anche in Champions League”. Con queste parole i vertici societari, definivano il profilo di quello che sarebbe stato il nuovo tecnico rossonero.

Profilo che descrive alla perfezione, Amantino Mancini, che i più ricordano nelle fila di Roma, Inter e Milan. Ad oggi è lui l’ allenatore con più probabilità di sedersi sulla panchina del Calcio Foggia 1920 di Roberto Pelleca, con cui si proverà a vincere la serie D e ricominciare la scalata, verso i palcoscenici che il calcio foggiano merita. La ridda di voci,che accompagna costantemente il toto-allenatore è stata illustrata, nella conferenza stampa mattutina, molto seguita, nella sala Fesce dello stadio Zaccheria, con cui sono stati presentati tutti i protagonisti del nuovo sodalizio societario.

Nelle parole di Felleca, Di Bari, Corda, Garau e Pelusi, l’orgoglio di essere in una piazza così importante e il leit motiv:-” Faremo il massimo ma abbiamo bisogno di tutti”.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: