Coppa Italia Eccellenza: il Manfredonia regola il Real Siti 2-0

Missione compiuta per il Manfredonia Calcio 1932, che al comunale di Monte Sant’Angelo, regola per 2-0 un volitivo Real Siti e accede al secondo turno della Coppa Italia Eccellenza.

La squadra di mister De Candia, memore dell’ approccio soft di sette giorni or sono, scende in campo più concentrata e non concede quasi nulla nei primi 45′ agli ospiti. Dopo una lunga fase di studio, primo sussulto con uno spunto di Lobosco, che crossa perfettamente per la testa di Morra ma la zuccata timbra la traversa. Il match si sblocca al 31′ con un piattone di Giambuzzi, nel cuore dell’area di rigore, su sviluppi di calcio di punizione. Passano solo pochi giri di lancette e Triggiani, con una pregevole azione personale, va via sulla sinistra, penetra e batte Lutzardo per il raddoppio biancoceleste. Alexis Ramos al 41′ potrebbe riaprire la contesa ma la rete è viziata da un precedente offside. Sì va al riposo sul punteggio di 2-0.

La ripresa si apre con i verdeazzurri più propositivi che cercano di rientrare in partita. Al 55′ contatto sospetto in area bianco celeste, gli ospiti protestano per un presunto rigore ma l’arbitro sorvola.

Gli ospiti spingono e costringono i padroni di casa sulla difensiva. Cross di Ramos ma Taccarelli non arriva all’ appuntamento con la palla. Poco dopo, Conversano al volo dalla lunetta, para Marchionna. Cirillo per i sipontini al 32′ tutto solo in area, non calibra il piattone e spreca non centrando il bersaglio. Girandola di cambi. Il Manfredonia controlla fino al 96′ e porta in ghiaccio la prima vittoria stagionale e il pass qualificazione al turno successivo.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: