Fantacalcio: la Top 11 di Paolottavio di Fantapazz

Gabriel: il Lecce è in forma e l’avversario di giornata, la Fiorentina, non è in uno stato ottimale. Potrebbe essere una scelta che non ripaga, ma il rischio potrebbe valerne la candela. Una bella scommessa.

Theo Hernandez: è in forma e si vede. E con Pioli gioca praticamente da ala aggiunta. Può soffrire difensivamente, ma anche questa giornata può regalare bonus.

Castagne: chiamato a sostituire Gosens nell’ultimo match, si è ben messo in mostra. Gli diamo fiducia contro il Brescia.

Faraoni: è la sorpresa più positiva di questo Verona. Punto fermo di Juric, ha già segnato in passato ai giallorossi. Gol di pregevole fattura nell’ultimo match contro la Fiorentina. Si troverà di fronte Bruno Peres, giocatore alla sua portata. E chissà che non ci regali altre gioie.

Malinovskyi: difficile per Gasperini tenerlo fuori dopo la prestazione contro la Juve. Difficile anche per noi tenerlo fuori, soprattutto contro io Brescia.

Calhanoglu: Pioli l’ha recuperato, lui gioca con fiducia. Contro il Parma non può far altro che bene.

Mkhitaryan: la Roma si affida a lui per trovare gol e qualità sulla trequarti. Difficile rinunciarci in questo momento.

Kulusevski: il match è di quelli difficili, ma il calciatore ha già dimostrato di avere grandi qualità. Ci aspettiamo ancora bonus da lui.

Zapata: la punta di diamante dell’attacco orobico. Contro il Brescia, squadra non proprio con una difesa impenetrabile, può regalare qualche gioia.

Ronaldo: il portoghese è in forma e si vede. A Sassuolo renderà la vita difficile ai neroverdi.

Belotti: il Torino ha bisogno dei suoi gol nel match salvezza e siamo sicuri che lui risponderà presente.

Paolo Ottavio Moneta.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: