Il Donia riparte. 2a1 alla Rutiglianese, ma quanta fatica!

Nel ricordo di Pasquale Cotugno, storico tifoso biancoceleste, prematuramente scomparso anni fa, il Manfredonia Calcio 1932, batte 2a1 al ” Miramare ” la Rinascita Rutiglianese, nella 22° giornata del campionato di Promozione Pugliese, gir. A. Decide la doppietta di Nando Terrone, nei primi minuti dei due tempi. Prima rete, in girata sotto porta e poi doppietta, di testa, su assist di Trotta. Inutile il pari momentaneo di D’ Addiego, in gol dopo una bella verticalizzazione granata. Prestazione non convincente dei sipontini, condita da svariati errori tecnici, con una manovra spesso lenta. La svolta auspicata tarda ad arrivare e l’errore di Trotta dal dischetto al 40′ st, tiene vivo il match fino al 95′, contro un modesto avversario, che senza infamia e senza lode, ha disputato un’onesta partita. I punti di svantaggio dalla capolista United Sly, restano 4, così come quelli di vantaggio dall’inseguitrice Vigor Bitritto. Da qui alla fine, però, occorre un cambio di passo, per riportare entusiasmo nell’ ambiente e giocarsi al meglio le chances promozione.

Tabellini:

Manfredonia: Morgillo, Basta, Sementino, Telera, Dinoia(82′ De Filippo), Mastropasqua, Cicerelli, Peres, Grumo(82′ Fania), Terrone(72′ Eletto), Trotta. All. Lo Polito.

R. Rutiglianese: Pagano, Tanzella, Lorusso, D’ Addiego, Gentile, Gernone, Vernice,Iurlo, Ingredda, Taal, Ferro(76′ Roncone). All. Castelletti.

Reti: 5′ , 48′ Terrone (M), 31′ D’Addiego(R)

Ammoniti: Mastropasqua, Telera, Terrone, Gernone, Taal.

Arbitro: sig. Rossiello sez.Molfetta

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: