Crea sito

Il Padel spopola. Cosa è?

Era il 1969 quando un messicano, volendo costruire un campetto di paddle tennis presso la propria abitazione, ed essendo limitato dai muri, pensò di far di quei muri parte integrante del campo per destinazione. Inventò così un regolamento e il cosiddetto padel.

Un campo con le dimensioni 20x10m e alto 3m, poche regole e tanto divertimento per uno sport che sta spopolando soprattutto tra i più giovani. I muri delimitanti fanno parte del gioco e se la palla rimbalza su di essi, può essere respinta dalla racchetta. Nei tornei professionistici, spesso il muro è sostituito da vetrate, per permettere agli spettatori maggiore visuale. I giocatori dopo la battuta simile al tennis, possono colpire la palla al volo o dopo il primo rimbalzo senza toccare la rete nel mezzo, spedendola nella parte opposta del campo. Si gioca singolarmente o in doppio, proprio come il tennis originale. Divertimento garantito. Provare per credere.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: