IN DIFESA ARRIVA L’ARGENTINO NICOLAS MORRO

Il Manfredonia Calcio 1932 si assicura le prestazioni del difensore Nicolas Morro, il terzo tassello argentino dopo Laborda e Santiago D’Imperio.

Il classe 1997, vanta al suo attivo le esperienze con il Quilmes AC, il Gral. Lamadrid, l’Atlas Fútbol Club ed il CA Argentino De Merlo, tutte in patria. In Italia lo porta il Grottaglie.

Nicolas è un difensore che può disimpegnarsi sia in una difesa a tre che a quattro, grazie alla sua duttilità e al suo senso della posizione. Calciatore reattivo e abile nelle chiusure, ha nel colpo di testa una delle sue armi migliori, oltre a possedere un carattere tipico della terra d’origine.

Morro ha esordito domenica contro l’Unione Calcio Bisceglie ed è pronto a proseguire il campionato. Queste le prime parole da calciatore biancoceleste: “Arrivare a Manfredonia è per me motivo di orgoglio e sono carico per questa nuova avventura. La vittoria di domenica deve essere un punto di partenza e con i miei compagni siamo pronti per ottenere altri risultati positivi. Ho trovato un ambiente ottimo ed uno spogliatoio affiatato e non vedo l’ora di tornare in campo. Forza Manfredonia”.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: