La Giuseppe Angel s’impone nel “Volere Volare” di Bassano del Grappa.

Con la vittoria del torneo under 16 “Volere Volare” di Bassano del Grappa termina una stagione intensa se pur breve. Il 20 febbraio 2021 grazie alla disponibilità dei proprietari del Palatomaiolo che ci hanno aperto le porte della palestra, abbiamo iniziato le attività con le nostre squadre giovanili. Forse la Giuseppe Angel è stata l’unica realtà praticante uno sport di squadra indoor a livello giovanile, a riprendere le attività a Manfredonia e una delle poche nella provincia di Foggia. Con i rigidi protocolli imposti dalla federazione ci siamo avventurati con l’intento di far ritrovare a tutti i ragazzi la quotidianità degli allenamenti e della condivisione dell’esperienza del gruppo squadra. Purtroppo non c’è stata data la possibilità di ricominciare con i gruppi minibasket, sport ritenuto di base; abbiamo comunque iscritto ai campionati federali ben tre squadre: l’under 16 regionale, l’under 15 eccellenza e l’under 14. Circa 40 ragazzi impegnati nei vari campionati. I protocolli hanno comportato tamponi ogni 15 giorni e poi ogni 48 ore prima di ogni gara per atleti e staff.

Buoni i risultati raggiunti dai vari gruppi giunti alle semifinali regionali con squadre formate esclusivamente dai propri tesserati contro team costruiti con giocatori provenienti da altre società inattive con l’intento di puntare a vincere a tutti i costi il campionato. Dopo la chiusura della stagione agonistica avvenuta il 10 luglio, lo staff tecnico ha continuato l’attività con il training day camp, che come consuetudine ha visto la presenza di coach Francesco Raho per una tre giorni full immersion di basket.

A chiudere la stagione è giunta la partecipazione al torneo di Bassano del Grappa concluso con una importante vittoria. Di fronte ai nostri ragazzi, per la verità quasi tutti più piccoli di un anno, c’erano la squadra organizzatrice MBA BASSANO DEL GRAPPA, il BASKET CIGLIANO (Vercelli) e il BASKET SARCEDO (Vicenza).

Squadre con giocatori di buona qualità e ben allenate. Nel girone di qualificazione i nostri hanno superato con facilità 69-30 il Cigliano e sono stati sconfitti di misura da Sarcedo 49-51.

L’ultima gara della fase eliminatoria ci mette di fronte alla MBA Bassano, squadra molto solida. Ancora una volta abbiamo perso, 43-37, classificandoci al terzo posto nella griglia play off che ha significato semifinale contro la forte Basket Sarcedo. La gara è stata bella ed incerta fino all’ultimo secondo. Finisce in perfetta parità 55-55. Come da regolamento del torneo non ci sono stati i supplementari ma la vittoria è stata decisa con la lotteria dei tiri liberi. Prima fase 7 tentativi con la possibilità di proseguire ad oltranza impegnando altri giocatori. I nostri ragazzi grazie a Nicola Totaro e Pietro Basta che hanno avuto la mano più calda degli avversari sono approdati alle finali contro MBA BASSANO che aveva agevolmente superato il Basket Cigliano.

La finale si è svolta domenica 1 agosto presso il pala due di Bassano. Un gioiellino che possiamo purtroppo solo ammirare nelle altre città. Gara equilibrata per un quarto sempre con altalena nei possessi e senza mai grandi margini nel punteggio. Nel secondo tempo i locali prendono il largo scavando un solco di ben 14 punti di distanza dovuti essenzialmente al rifiuto dei ragazzi verso ciò che avevano fatto così bene fino a quel momento. Giocare a basket!

A metà del terzo quarto il cambio di rotta, coach Ciociola trova finalmente un quintetto capace di rispondere ai suoi richiami e pian piano si riduce la distanza grazie ad attacchi più equilibrati e tanta difesa.

A 3:40 dal termine si concretizza l’operazione aggancio e da quel momento è un susseguirsi di emozioni. I nostri Basta, Facciorusso e Delli Carri tentano di tenere il muso d’avanti, Bassano risponde colpo su colpo portandosi avanti di un punto a 25” dal termine. Totaro realizza subito dopo il canestro del 55-56 che sancisce la vittoria del torneo nonostante un ultimo tiro del Bassano non realizzato.

Adesso meritato riposo per poi ripartire alla grande con il campionato senior di Promozione e con tutta la serie di campionati giovanili di eccellenza e regionali.

Confermatissimo lo staff tecnico con coach Ciociola, coach Gramazio e coach Carbone. In costruzione la rosa della prima squadra che sarà composta per la quasi totalità dai ragazzi delle giovanili che tanto bene stanno facendo in questi anni.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: