Crea sito

La Juve riparte da Allegri.

È il giorno dell’Allegri bis. Parte oggi, infatti, la seconda era alla Juventus targata Massimiliano Allegri. L’estate bianconera, dal momento dell’annuncio del tecnico livornese è stata un susseguirsi di riunioni, programmazione serrata, nuova riorganizzazione societaria e ragionamenti sulla rosa, i calciatori da confermare e i profili da seguire per rinforzare l’organico. Un mercato che si preannuncia ridotto, anche a causa delle poche risorse economiche che la Vecchia Signora possiede per questa sessione. I calciatori raggiungeranno alla spicciolata il centro sportivo della Continassa, che sarà la sede di tutta la preparazione estiva della Juventus.

Al raduno di stamane, con le consuete con le visite mediche di rito al JMedical dei giocatori che cominceranno a lavorare, soli 5 big della squadra della scorsa stagione: guiderà la truppa Paulo Dybala, in attesa di rinnovare il suo contratto in scadenza nel 2022, con Arthur, McKennie, Pinsoglio e Frabotta. Assieme ad essi ragazzi promettenti, come Fagioli, Dragusin e Felix Correia più altri ragazzi provenienti da seconda squadra e Primavera. E poi con loro i calciatori rientranti dai prestiti: Rugani, De Sciglio e i tre ex Genoa Perin, Pjaca e Pellegrini, quasi tutti in attesa di nuova sistemazione.

Ad accogliere la squadra un nutrito numero di sostenitori. Applausi per tutti ma soprattutto per Max Allegri, che dirigerà nel pomeriggio la prima sgambata stagionale.

Ph: pagina Facebook Juventus

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: