Manfredonia Calcio 1932, torna Armando Mastropasqua.

Un ritorno per il centrocampo biancoceleste: Armando Mastropasqua è di nuovo un calciatore del Manfredonia Calcio 1932.

Classe 1994, originario di Zapponeta, debutta all’età di 16 anni con la maglia del Lucera, nel campionato di Eccellenza Pugliese, per poi ricevere la prestigiosa chiamata del Monopoli, dove vince il massimo campionato regionale. Dopo una parentesi con la Primavera del Bari, torna a Monopoli, per poi spostarsi in Eccellenza Piemontese, con Verbania e Omegna Calcio. Seguono le esperienze con Omnia Bitonto ed Unione Calcio Bisceglie, prima del biennio con il Manfredonia Calcio, dove è tra i protagonisti delle due promozioni fino all’Eccellenza. A Trinitapoli l’ultima esperienza.

Un innesto che porta geometrie ed intelligenza tattica per il centrocampo sipontino, unite ad una duttilità importante per i diversi schemi della mediana.

Queste le prime impressioni di Armando: “Torno in un posto e in una squadra dove mi ero trovato alla grande e dove avevamo raggiunto gli obiettivi prefissati. Ho la fortuna di conoscere l’ambiente e molti dei compagni, e sarà semplice trovare la giusta quadratura. Indossare questa maglia rappresenta per me un traguardo e lavoreremo tutti insieme per fare bene in un campionato ostico come quello che andremo a disputare. Forza Manfredonia”.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: