Crea sito

Manfredonia1932 ai playoff. Battuto il Real Siti 2a1.

Missione compiuta. Il Manfredonia calcio 1932 battendo per 2a1 il Real Siti al termine di un match frizzante e per nulla scontato, conquista con 2 turni d’anticipo il pass per gli spareggi promozione del campionato di Eccellenza Pugliese.

Mister Rufini torna al collaudato 3-5-2 relegando N.Morra in panca e affidandosi al duo Salerno- Trotta in prima linea. Gli ospiti, in maglia verde, degli ex Lopolito e Peres rispondono con la formazione annunciata alla vigilia con Pelosi- Ruggieri tandem d’ attacco.

Primo squillo al 5′ con Salerno, ben imbeccato da Rubino, che dal limite pecca di precisione e tira alto. Gli ospiti rispondono un minuto dopo. Panelli pesca Peres, la cui inzuccata si spegne a lato. Il Real Siti ben messo in campo si fa preferire e 13′ passa a sorpresa in vantaggio. Traversone dalla corsia di Ruggieri, palla che finisce sui piedi di Pelosi che in spaccata fa centro. Capitan Trotta al 24′ dal vertice fa partire un fendente ma Lanzetta è attento. Minuto concitato al 31′. Stango mette in mezzo, Leuci respinge di pugno sui piedi di De Battista, nel cuore dell’area di rigore, la conclusione del biondo centrocampista è centrale e l’estremo sipontino respinge. Capovolgimento di fronte Trotta ha l’occasione del pari a tu per tu con Lanzetta. Il 7 biancoceleste calcia provando un pallonetto debole ma il portiere ospite frana sul bomber. Per il signor Raimondo di Taranto azione regolare, nonostante le veementi proteste del Manfredonia 1932. Sono i prodromi del pari. Al 34′ Sugli sviluppi di una palla inattiva, Coronese trova da fuori area un eurogol al volo, che si insacca nel sette della porta del Real Siti. Ultimo sussulto al 42′. Cicerelli vince un flipper ma la sua conclusione è imprecisa. Squadre al riposo sul punteggio di 1-1. La ripresa si apre al 2′ con lo sgusciante De Battista, la cui conclusione finisce fuori. Risponde la capolista con Cicerelli al 9′, ben servito da Salerno, sfera deviata alta sulla traversa. Al 23′ il neo entrato N.Morra anticipa il diretto avversario , si invola ma conclusione da rivedere. Passano 120 secondi ed è la svolta. Salerno lancia Trotta, finta e tiro che trafigge Lanzetta per il vantaggio sipontino. Al 33′ gli autori dei due gol dei biancocelesti confezionano un’ altra grande azione. Cross basso di Coronese per Trotta, che di prima intenzione timbra il montante. Girandola di sostituzioni. I locali controllano le sortite avversarie .Real Siti che finisce in 10 per l’ espulsione di Gallullo al 44′. Nei 5′ di recupero, il Manfredonia 1932 gestisce il possesso e porta in ghiaccio vittoria,primato e play off. Dopo il riposo si riprenderà con il big match Manfredonia vs Corato.

Tabellini

Manfredonia 1932: Leuci, Rubino(st 13′ N.Morra), Coronese, Partipilo, D’ Angelo, Colangione, Trotta(st 40′ Stoppiello), Cicerelli, Salerno(st 38′ Burdo), A.Morra, Prota. All. Rufini.

Real Siti: Lanzetta, Ciccone, Galullo,Paolillo (st35’Viola), Belloccio(st 29′ Persichella), De Battista, Panelli(st 40′ Rendine), Stango, Pelosi (st 14′ Ratclif), Peres(st 32′ Cortopasso), Ruggieri. All.Lopolito

Reti:13′ Pelosi, 34′ Coronese, st 25′ Trotta.

Ammoniti:Leuci, Trotta, Peres,D’ Angelo, Cicerelli, Salerno, De Battista, Stango, Paolillo.

Espulso: Galullo

Recuperi: 1’pt, 5’st

Arbitro: sig.Raimondo sez. Taranto

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: