Pari e patta nel big match. Scialbo 0-0 tra Bisceglie e Manfredonia

Al “Gustavo Ventura” nel big match, della 6°giornata del campionato di Eccellenza Pugliese, gir. A., il Manfredonia pareggia 0-0 sul terreno del Bisceglie e conserva imbattibilità e primato in classifica.

Inizio propositivo del Manfredonia ma è De Vivo al 10′, che dai 30m tenta il jolly, palla alta. Prime fasi del match molto spezzettate, con diversi falli da ambo le parti. Al 16′ è Giambuzzi a liberarsi di Pissinis ma la sua conclusione dalla lunetta non è precisa. Potenza, al 21′, innesca Achik, destro che insidia Tarolli, abile nella respinta. De Vivo mette un bel cross in mezzo, al 26′, per la testa di Bonnicelli, deviato in angolo da Conticchio. Chironi interviene sul doppio tentativo al 41′, su serpentina e tiro di Di Rito e sulla conseguente conclusione di Dargenio. I neroazzurristellati chiudono in avanti la frazione ma non sfondano e all’ intervallo è 0-0, a conclusione di un tempo maschio ma povero di contenuti tecnici.

Stessi effettivi al ritorno in campo delle due squadre. Sull’asse Bonnicelli- Di Rito, prima occasione al 47′, colpo di testa, del bomber biscegliese, fuori misura. I padroni di casa approcciano meglio l’inizio della ripresa e costringono i sipontini sulla difensiva, spingendo soprattutto sull’out di sinistra. Gli ospiti vicini al gol al 55′. Biason pennella per Turitto, il cui colpo di testa, da posizione favorevole non inquadra lo specchio della porta. Buona progressione di Achik, al 63′ conclusione alle stelle. Morra incorna la sfera da corner, palla a lato. Il Bisceglie protesta per la rete annullata a Bonnicelli, colto in offside, al 72′. Tanti errori in impostazione delle due squadre che non permettono alle compagini di imbastire manovre degne di nota. Al 84′ rasoiata pericolosa di Bevilacqua a, palla che fa la barba al palo. La partita scorre via senza sussulti, con tanto agonismo ma poco o nulla da segnalare, con le retroguardie ad avere la meglio sugli attaccanti. Dopo 4 minuti di recupero, triplice fischio. Al Manfredonia va bene così. I biancoceleste salgono a quota 16 punti e continuano la loro marcia in vetta al girone.

Tabellini:

Bisceglie: Tarolli, Barletta, Logrieco, Stele, Sanchez, Rodriguez (6′ pt Mastroippolito), Bonicelli, Pissinis (20’st Stefanini), Di Rito, De Vivo, Dargenio. All. Cinque

Manfredonia: Chironi, Conticchio (19’st Lauriola), Montrone, Biason, D’Aiello, Giambuzzi (26’st Lobosco), Achik (26′ Bevilacqua), Salvatore, Morra, Potenza (13’st Gissi), Turitto. All. De Candia

Ammoniti: Conticchio (M), Logrieco (B)

Arbitro: sig. A. Cianci sez. Bari

Assistenti: sigg. G.Dellaquila, R. Nero (Barletta)

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: