Serie A: parte il campionato

Con gli anticipi tra Parma-Juventus e Fiorentina-Napoli, rispettivamente alle 18:00 e 20:45, parte oggi la nuova stagione agonistica e la Serie A 2019/2020. I bianconeri, reduci da ben 8 tricolori consecutivi, partono ancora una spanna avanti a tutti, forti dei nuovi innesti De Ligt, Rabiot, Ramsey ma con l’ incognita Sarri, che dovrebbe dare una nuova identità a Madama. Il gap dalle dirette rivali, Napoli e Inter, pare però essersi ridotto e gli uomini di Ancellotti e Conte non possono nascondersi, viste le importanti campagne di rafforzamento effettuate con giovani di valore, Elmas e Barella su tutti e campioni affermati come Lozano e Lukaku, in attesa del rebus Icardi.

In seconda fila Roma, Lazio e Atalanta. I capitolini hanno un nuovo allenatore Fonseca, che promette spettacolo e un Dzeko rinfrancato dal rinnovo. Lazio e Atalanta, con le certezze Inzaghi e Gasperini,reciteranno il solito ruolo di outsider di lusso, per un posto in Champions. Leggermente più indietro il Milan di Giampaolo, con un mercato fatto di giovani carioca interessanti come Leao e Duarte e il recupero importante di Bonaventura. Nel gruppone spicca il Toro di Mazzarri, che potrebbe ambire ad un piazzamento per l’ Europa League e la Fiorentina con il colpaccio Ribery e la promessa mantenuta di Commisso, che ha trattenuto Chiesa. Possibile sorpresa il Cagliari e curiosità per la lotta salvezza e le neopromosse, tra cui il Brescia, con il ritorno di Balotelli, pronto a lottare per Euro 2020 e la nostra rappresentante pugliese, il Lecce di mister Liverani.

Buon campionato a tutti.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: