Crea sito

Si “progetta” il nuovo Manfredonia Calcio 1932.

In attesa delle decisioni degli Organi federali, in ordine alla quasi certa ammissione al Campionato Regionale di Eccellenza, la cui ufficialità arriverà non prima del 10 agosto circa, e comunque dopo il termine perentorio del 4 agosto prossimo, ( termine iscrizioni ai campionati dilettantistici pugliesi), il Manfredonia Calcio 1932 inizia a prendere forma. Dopo l’annuncio del neo tecnico Massimiliano Olivieri e le prime due conferme del capitano Trotta e del “motorinoCicerelli, annunciate ufficialmente dal sodalizio sipontino, si lavora alla ricerca dei profili che farebbero al caso della causa biancoceleste. Sarà un Manfredonia Calcio eclettico quello che disegnerà il tecnico viestano, che alternerà il suo collaudato 3 5 2 con il più spregiudicato 4 3 3, per sfruttare al meglio le caratteristiche dei calciatori, che la società gli metterà a disposizione. I ruoli “under” su quali si punterà saranno quello del portiere e di 2 esterni, alto e basso, per avere un centrocampo solido e di esperienza.Sul fronte mercato parrebbero confermati gli interessi sui profili di giocatori interessanti, quali Angelo Colella (fantasista) e Francesco Sollitto (difensore ex Donia), entrambi provenienti dall’Atletico Vieste e autori di una stagione da protagonisti. La chicca sarebbe rappresentata dall’eventuale ritorno di Beppe Bozzi, attaccante molto amato in riva al Golfo, che con il bomber sipontino all-time Trotta, formerebbe un duo davvero interessante. Intanto a giorni, molto probabilmente la prossima settimana, il neo tecnico Olivieri verrà presentato alla città e ai tifosi, con una conferenza stampa live.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: