Crea sito

Sim C5 Manfredonia,blackout da ultimi minuti. Il presidente Esposto suona la carica.

Il rocambolesco pareggio della Sim C5 Manfredonia con la corazzata Real Rogit per 4 reti a 4, giunto nei minuti finali della gara, condotta a lungo in vantaggio di tre reti, ha rammaricato non poco l’ambiente sipontino, avendo la compagine locale, concretamente accarezzato l’impresa di battere la capolista ma ha sollevato, altresì, legittimi interrogativi sulle cause del “blackout da gestione degli ultimi minuti”, per cui a mente fredda, giunge, puntuale, l’intervento del presidente onorario del sodalizio sportivo, Dott. Luigi Esposto.

Luigi Esposto:Ringrazio i calciatori per quello che stanno facendo, in una categoria, evidentemente sconosciuta ma vorrei richiamare tutti ad una maggiore concentrazione, che mi aspetto già dalla prossima partita, nella quale vorremmo rilevare una gestione della gara, soprattutto nei minuti finali, più determinata. E’ chiaro che abbiamo consapevolezza che quanto accaduto con il Real Rogit, una squadra nettamente superiore e che ha fatto dell’esperienza la sua qualità, facendo prevalere la forza fisica, potesse anche verificarsi. Ciò che, invece, mi rammarica, è l’aver perso punti importanti, contro squadre come il Real Cefalù e il Sammichele, tutte sicuramente alla nostra portata . In quel caso credo che ci siano stati dei vistosi cali di concentrazione, probabilmente dovuti anche all’inesperienza ma resto fiducioso che si possa migliorare sotto questo profilo,  con la qualità dei prossimi innesti che a breve ufficializzeremo. Mi aspetto dalla prossima gara di conseguire, aiutati anche da un pizzico di fortuna, quei risultati che, per sfortuna o pizzico di inesperienza, non abbiamo potuto realizzare, in questa prima fase del campionato. Un torneo che ha dimostrato tantissimo equilibrio, prova nè è il fatto che con due vittorie o due sconfitte ci si ritrova in zona playoff o playout, pertanto, sommessamente concludo con un appello al mister e a tutti gli atleti, qualora ve ne fosse bisogno, di prestare una maggiore concentrazione e soprattutto della esperienza acquisita, per non compromettere il risultato, soprattutto in quelle partite in cui si è in vantaggio, per cui basterebbe davvero poco per conseguire l’intera posta in palio. Invito,inoltre,la Manfredonia sportiva a un maggior tifo e a un maggior supporto, per ottenere tutti assieme gli obiettivi stagionali”.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: