Crea sito

Ssd Giuseppe Angel: il futuro è nei giovani.

Quanto sia grande l’amore per uno sport e ancor di più per ciò che accade sul campo di gioco dal primo giorno di preparazione fisica all’ ultimo fischio del campionato, non è possibile spiegarlo con le parole.
Tante cose si comprendono solo vivendole.
C’è una faccia dello sport conosciuta da tutti, quella delle emozioni della domenica, del nervosismo per la gara, dell’adrenalina per la competizione, della gioia per la vittoria o della delusione data dalla sconfitta. Ma c’è l’altra faccia, meno conosciuta, quella che non riceve mai gli applausi, che non si basa sulla logica del fare per ricevere che è sconosciuta ai riflettori e che viene portata avanti, a certi livelli, solo dalla follia e dal sacrificio di chi sente la passione cucita addosso.
Manfredonia ha fatto conoscere il suo nome a livello sportivo anche grazie al basket della SSD Giuseppe Angel. Una delle poche società nella provincia di Foggia a portare avanti, ormai da diciotto anni, un settore giovanile importante, fondamenta solide per la scalata negli anni ai campionati di categoria sempre superiore. Molte sono state le soddisfazioni per i campionati vinti e ancor di più le gratificazioni per aver raggiunto quei risultati anche con atleti del vivaio locale. Impossibile elencare tutti i successi che i nostri ragazzi, dai più piccoli ai più grandi, hanno saputo regalarci. Sicuramente la vittoria del campionato di C Silver e il taglio della retina affidata alle mani del nostro capitano Umberto Gramazio, rimarrà nella memoria di quanti ci hanno sempre seguito e sostenuto. Questa società come molti sanno è nata per fare minibasket; un paio di amici con la qualifica di istruttori, una piccola palestra e pochi iscritti. Anno dopo anno i bambini aumentano, crescono, migliorano e ripongono i loro sogni sportivi nelle tue mani. Da soli è impossibile andare avanti e così arrivano gli amici folli che sono pronti a sostenerti.

Niente di quello che è stato fatto e raggiunto a livello senior si sarebbe potuto fare senza di loro e senza tutti gli sponsor che negli anni ci hanno permesso di affrontare un campionato dopo l’altro.
Da poco abbiamo ripreso l’attività sportiva con i ragazzi nel rispetto delle norme anti-Covid emanate dalla Fip, ed è con loro che la Giuseppe Angel continuerà la sua attività anche il prossimo anno sportivo.

Non sappiamo ancora quando si potrà tornare in palestra, quali saranno le condizioni alle quali attenersi per poter riprendere la fase agonistica, di certo sappiamo che responsabilità, costi, impegno, per campionati importanti come quelli affrontati finora non faranno parte della programmazione futura della nostra società.
Questa decisione è anche la conseguenza di un periodo storico fortemente leso economicamente nei diversi settori che ci supportavano.
Nel giorno in cui ricordiamo il 40° anniversario della nascita di Giuseppe Angel, continueremo la nostra attività perseguendo i presupposti che da sempre ci hanno ispirato, e per cui è nata la SSD Giuseppe ANGEL. Il lavoro costante e proficuo con i bambini del minibasket e i ragazzi del settore giovanile, che saranno i protagonisti principali dei prossimi campionati under e senior.
“Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre.” (cit.)
Il Presidente, Loredana Lillo.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: