Crea sito

Una cittadella dello sport per Manfredonia?

CENTRO VELICO GARGANO: IL MARE …….UNA SCUOLA DI SPORT

Un ambizioso progetto sportivo, a disposizione della città, che coinvolge i ragazzi di due istituti scolastici, gli assistiti dall’UO Centro Riabilitazione Mentale dell’ASL e quattro società sportive, tutti insieme con un unico obiettivo creare un centro di aggregazione sportiva cittadina e offrire la possibilità a tutti di fare sport gratis.
Lo staff di progetto del Centro Velico Gargano composto dal Prof. Marinaro Antonio, l’Architetto Carlo Antonio Castigliego e dell’Avv. Totaro Mario, sempre disponibili ad idee progettuali sportive per divulgare la conoscenza nautica nel territorio, ha preso visione del bando sportivo proposto dalla Fondazione Con il Sud “Sport – l’importante è partecipare”, ha visto la possibilità di creare sul territorio cittadino un’ occasione importante per quanti amano praticare sport ma non hanno la possibilità economica.

Il progetto prevede la ristrutturazione degli spazi esterni e di alcuni interni dell’IPEOA Ist. Alberghiero “Michele Lecce” sede di Manfredonia, dove sarà creata una mini pista di atletica leggera con vasca di salto in lungo, un campo di pallavolo e di uno spazio per la pallacanestro. Internamente è previsto il recupero di un locale che sarà adibito a palestra completamente arredata. L’Ist. Rotundi – Fermi, anche lui in partnership nel progetto è coinvolto con la ristrutturazione delle imbarcazioni, compreso la “Via col Vento”. Il tutto a zero costi per gli istituti.
Il ripristino degli attracchi marittimi sul versante mare dell’Istituto Alberghiero, permetterà ai ragazzi dei due istituti di svolgere un’azione didattica speciale, attuare praticamente le conoscenze acquisite in classe direttamente in mare e nello specifico sulla imbarcazione “Via Col Vento”.
Mini Crociere dove i ragazzi del Nautico svolgeranno le loro mansioni, mentre quelle dell’Alberghiero impareranno a svolgere servizio in barca.
Ma gli spazi sportivi ripristinati, saranno a disposizione delle società sportive coinvolte nel progetto. ASD Delfino Manfredonia, ASD Centro Velico Gargano, ASD Gargano 2000, ASD Canottaggio Delfino, coinvolgeranno e seguiranno i ragazzi nelle più svariate discipline sportive, calcio, pallavolo, pallacanestro, atletica leggera, vela, canottaggio, seguiti dai medici dell’UO Centro Riabilitazione Mentale dell’ASL parte attiva nel progetto con il compito di valutare scientificamente gli aspetti positivi dell’attività sportiva su ragazzi con disturbi mentali.
Un progetto ambizioso, completamente gratuito per la città che al termine dei suoi quattro anni di svolgimento, vedrà ritornare nelle sue disponibilità strutture sportive rinnovate, disponibili e fruibili anche per chi non ha partecipato al progetto nella parte iniziale.
Ad oggi il bando ha visto la partecipazione di 303 idee progettuali, tutte presentate da enti e associazioni del centro sud. Manfredonia questa volta è presente con un’ idea progettuale ambiziosa, un’ idea che permetterebbe a tanta gente di fare sport gratuitamente con la possibilità di avere un ritorno importante, strutture sportive posizionate al centro della città e completamente rinnovate.
Attualmente si è conclusa la fase preliminare d’invio progetti, una commissione ha incominciato la valutazione delle idee presentate ci auguriamo di riuscire ad essere tra coloro che arrivano in fondo a questo percorso, la nostra città necessita di strutture idonee per fare sport in sicurezza.

A cura del prof. Marinaro Antonio

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: