Giovanni Fania, altra freccia nello scacchiere sipontino.

Nella gara di domenica scorsa vinta dal Manfredonia 1932, capolista, in modo autoritario sul Castellaneta Calcio, per 4a2, tra le note liete della serata, vi è stato l’esordio del neo attaccante Giovanni Fania. Ceduto in prestito dal Real San Giovanni, nel mercato dicembrino, società amica del sodalizio biancoceleste, con la quale vi è un grande rapporto di collaborazione, il classe 99 entrato dal 68′ ha avuto anche una buona possibilità di bagnare il suo debutto con la rete. Prima o seconda punta, Fania è un giocatore dotato di forza fisica ed abile ad attaccare la profondità e lo spazio, per il mantra di mister Agnelli. L’ex Catanzaro tornerà certamente utile da qui a fine campionato nello scacchiere sipontino. Il Manfredonia Calcio 1932 ha puntato su di lui, tra gli altri, per raggiungere gli obiettivi prefissati dall’esigente piazza manfredoniana.

Ti potrebbe interessare anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: