Dario Santoro è 2° al XXXVIII trofeo delle Cinque Torri

Il campione sipontino Dario Santoro, già campione d’italiano di maratona, ieri, domenica 12 settembre, è stato protagonista nell’importante appuntamento di Osimo, nel trofeo delle Cinque Torri, dove è detentore del record di gara. Dopo la ripresa dell’attività agonistica, sette giorni or sono, in quel di Fiuminata, con un onorevole quarto posto, il corridore manfredoniano, ieri è stato battuto soltanto da Andrea Falasca, suo compagno d’allenamento. La gara si è snodata su un percorso altimetrico ondulato su asfalto e con 1km di sterrato, per un totale di 10,800 km, all’ interno della cittadina marchigiana. La stagione dell’atleta è stata abbastanza travagliata, per via dei tanti infortuni e malanni stagionali, che ne hanno fortemente limitato il potenziale, e che lo hanno costretto a saltare anche diversi appuntamenti importanti. Ora si spera che il peggio sia passato e che questa buona prova, possa concorrere alla ripresa della forma migliore del campione locale. L’atleta sipontino è parso in netta ripresa di condizione atletica e cercherà di dire la sua nel finale di stagione, tutto da scrivere, a patto che non sia più condizionato da fastidiosi stop fisici, in modo da programmare qualche mezza maratona e qualche competizione sui 10 km su strada.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: